homehomehome

Powered by:
© Barozziweb

Pasqua ad Ischia

Torna indietro
 
Ingrandisci




Durata Viaggio: 3 gg
Partenza: 20/04/2019
Ritorno: 22/04/2019

Prezzo : 245,00
(i prezzi si intendono IVA e quota di iscrizione inclusa)

  Altre Immagini:

PASQUA ad ISCHIA
tra relax e cultura!


1° GIORNO 20/04/2019

Partenza dal piazzale antistante il Centro Commerciale Meridiana alle ore 07.00 viaggio in autostrada con soste lungo il percorso e arrivo al porto di Pozzuoli previsto per le ore 11.00 circa. Disbrigo delle pratiche di imbarco sul traghetto in partenza per l’Isola di Ischia. Arrivo previsto pre il primo pomeriggio. Incontro con la guida e visita di Ischia, centro principale dell'isola, composta dai due nuclei di Porto e Ponte: il primo elegante e ben attrezzata stazione balneare e termale, il secondo caratteristico borgo di pescatori congiunto all'isolotto su cui sorge il Castello. Il porto è in un antico cratere vulcanico di forma ellittica, collegato al mare da un canale scavato nel 1852. Di notevole interesse sono: Via Roma, Via V. Colonna, il ponte costruito da Alfonso d'Aragona, le rovine della Cattedrale, la Chiesa dell'Immacolata e il Castello (non visitabile), di antica origine ma più volte rimaneggiato, trasformato nell'800 in carcere politico. Al termine, trasferimento in bus a Forio e sistemazione presso l’Hotel Galidon Terme (Via Prov.le Forio-Panza / Tel. 081/907083). Cena e pernottamento.

2° GIORNO 21/04/2019 
Dopo la prima colazione, mattinata libera a disposizione dei partecipanti per il relax (possibilità di fruire delle 3 piscine, di cui 1 di termale scoperta e 1 termale coperta 35/38°C con idromassaggio, e 1 di acqua dolce) o in alternative mattinata libera al centro di Forio per assistere alla “Corsa dell’Angelo” che si svolge a Forio, da un’antica tradizione risalente al lontano 1600. E’ una sacra rappresentazione che riproduce il momento dell’incontro della Madonna con il figlio risorto. La manifestazione è realizzata dall’Arciconfraternita di Forio, custode delle quattro statue che si portano a spalla in processione, per tradizione, sempre dalle stesse famiglie, per un diritto non scritto che si tramanda da padre in figlio e molte volte causa di dispute accese tra le varie famiglie per la rivendicazione dello stesso. Le statue rappresentate in processione sono: la Madonna, il Cristo Risorto, S. Giovanni Apostolo e l’Angelo. Le prime tre furono scolpite in legno da un artigiano di Napoli tra il 1756 e il 1757 mentre l’Angelo fu scolpito da Vincenzo Mollica e ricoperto d’oro zecchino. La mattina di Pasqua, prima dell’inizio della processione, la Madonna, con un velo bianco sul volto, e San Giovanni vengono sistemate presso il crocevia del corso principale di Forio. Il Cristo e l’Angelo, al termine della messa, si recano in processione formando un piccolo corteo con lo stendardo celeste e il pennacchio di penne di struzzo bianco, la croce della confraternita ed il clero. Giunti vicino la fontana, un coro, formato da voci poderose dai pescatori e dal popolo, volgendosi verso il Cristo risorto, cantano il “Regina Coeli”, ha così inizio la funzione. L’Angelo fa tre inchini al Cristo risorto e corre verso la Madonna ad annunciare la resurrezione del figlio, arrivato al crocevia si ripete il Regina Coeli, ad opera dei contadini e del popolo, al termine l’Angelo si inchina per tre volte alla Madonna e corre verso il Cristo. Tutto questo si ripete per tre volte. Nell’ultima corsa l’Angelo si ferma sotto il campanile della chiesa di Santa Maria di Loreto mentre la Madonna e San Giovanni si incamminano nel corso per raggiungere la statua del Cristo. A metà percorso si fa scivolare il velo dal volto della Madonna, a rappresentazione della visione del Figlio, e tutto il corso si riempie di petali di fiori lanciati dai balconi in un tripudio di canti ed applausi. Per tradizione colui che porta il pennacchio in processione, deve abbassarlo per ben tre volte senza far toccare le piume a terra, così non perde il diritto a condurre il pernacchio alle prossime processioni. Al termine le statue si portano in processione fino la chiesa di San Vito. Rientro in hotel per il pranzo e pomeriggio dedicato al proseguimento della visita dell'isola e ai suoi più caratteristici centri: Casamicciola Terme; Lacco Ameno; Barano d'Ischia. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° GIORNO 22/04/2019
Dopo la prima colazione, mattinata dedicata al relax o alla visita del suggestivo borgo di Sant’Angelo con tempo libero per lo shopping. Rientro in hotel per il pranzo e trasferimento al porto. Disbrigo delle pratiche di imbarco con partenza per Pozzuoli e proseguimento del viaggio di rientro in sede con arrivo previsto per le ore 22.00 circa.


QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE EURO 245,00
SUPPLEMENTO SINGOLA EURO 40,00



LA QUOTA COMPRENDE:
- Viaggio in pullman GT AR e per escursioni della Chiarelli Viaggi sas;
- Sistemazione in hotel *** stelle in camere doppie con servizi privati;
- Trattamento di pensione completa come indicato in programma;
- Bevande ai pasti (nella misura di ½ di acqua minerale e ¼ di vino a persona);
- Traghetto Pozzuoli-Ischia-Pozzuoli;
- Guida per la visita dell'isola per due mezze giornate;
- Bus locale per la visita dell'isola (nel caso di divieto d’accesso al nostro bus);
- Accompagnatore per l’intero viaggio;
- Pedaggi, parcheggi, tasse d’ ingresso (ZTL) alle città di Putignano e tutto quanto di competenza del trasportatore;
- Assicurazione RC di 50 milioni di euro relativa al trasporto;
- Iva;

LA QUOTA NON COMPRENDE:
Mance, tassa di soggiorno (se ed ove richiesta), pasti non indicati, ingressi in genere e tutto quanto non espressamente menzionato nella voce “LA QUOTA COMPRENDE”.


N.B.: La Valkiria by Elisir Travel Service si riserva il diritto di apportare eventuali modifiche al programma qualora lo ritenga tecnicamente necessario. Tali modifiche non cambierebbero sostanzialmente il programma stesso. 


Stampa Programma in pdf
home
home
home
  Elisir Travel Service - P.Iva 01774940447 - Tel. +39 0734 643159 facebook  
viaggi di nozzechi siamo servizi Homeprogrammi condizioni foto pullman Link utili Contatti english